COMUNICATO STAMPA N.29

TERRACINA 8 NOVEMBRE 2020

EMERGENZA COVID19: EUROPA VERDE TERRACINA CHIEDE ALLA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI APPRONTARE MISURE CONCRETE E TEMPESTIVE PER FRONTEGGIARE ANCHE NELLA NOSTRA CITTA’ L’EMERGENZA COVID-19 ALLA LUCE DELLA PERICOLOSA CRESCITA DEI CONTAGI A TERRACINA ANCHE IN VISTA DELLA PROSSIMA Conferenza dei sindaci sulla Sanità, ​convocata per DOMANI LUNEDI’ 9 novembre.

#svoltaverdeperterracina

Europa Verde Terracina, nelle persone dei co-portavoce Gabriele Subiaco e della co-portavoce Catia Mosa, alla luce dei dati ormai davvero troppo preoccupanti di crescita dei contagi in città e a valle di una prima risposta assolutamente inadeguata del Sindaco, che ricordiamo è il Responsabile della condizione di salute della popolazione del suo territorio insieme al Consiglio comunale che ne condivide questa responsabilità, chiede all’Amministrazione Comunale di conoscere quale sia il Piano di Emergenza integrato per fronteggiare la pandemia e i contagi crescenti e le conseguenze sulla salute e sul benessere fisico ed economico dei cittadini di Terracina.  

I cittadini tutti vogliono essere informati e tutelati, e anche se la Regione Lazio è attualmente in fascia gialla, questo non deve fare indulgere sulle misure di contenimento e di sorveglianza da prendere perché i rischi sanitari e sociali sono molto elevati e le prospettive per le prossime settimane e per i prossimi mesi sono tutt’altro che rosee. Crediamo fortemente che questa emergenza epocale non possa essere trattata come una ordinaria amministrazione ma necessiti della creazione di una Task force dedicata ben coordinata e efficiente (come avevamo già proposto a marzo scorso!) dotata di tutte le migliori competenze e che possa operare a tutti i livelli (sanitario, sociale ed economico), con il coinvolgimento delle rappresentanze delle categorie e dei cittadini.

Leggi tutto